DONNE IN CAMPO CHIETI PRESENTA "RACCONTI RACCOLTI - LA SCUOLA IN CAMPAGNA"


ll 30 maggio, presso il Museo delle Genti d'Abruzzo di Pescara, alle ore 9,30, l'Associazione Donne in Campo di Chieti ha presentato il progetto "Racconti raccolti", storie da La Scuola in Campagna 2016/2017.

La proposta del progetto promosso in collaborazione con Cia Chieti, è sensibilizzare gli alunni della Scuola Superiore di Primo grado a recuperare “la coscienza del cibo”, cioè la consapevolezza della sua origine, dei suoi legami con la natura, con i cicli del tempo, il carattere dei luoghi ed i valori che porta con sé. L’educazione alimentare, intesa soprattutto come filosofia che deve guidare le scelte alimentari è ancor più fondamentale in una fase come l’adolescenza in cui i ragazzi vogliono sperimentare la loro libertà e indipendenza, pur essendo ancora sensibili alle prescrizioni e indicazioni dei genitori e degli educatori. La scuola può diventare un punto d’incontro importante tra i professionisti della salute, le aziende e gli enti del territorio, gli insegnanti e i genitori per promuovere una nuova coscienza del cibo.

Hanno partecipato le classi seconde delle secondarie di primo grado, mentre sono intervenuti Nicola Antonio Sichetti Presidente Cia Chieti, Nicoletta Ranieri Presidente Donne in Campo Chieti, la dott.ssa Angela Giuliani e Mara Longhin Presidente nazionale Donne in Campo. Ha moderato i lavori la giornalista Rai 3 Maria Rosaria La Morgia.

In allegato il Progetto "La scuola in campagna".

Allegati

PROGETTO 2016 - La Scuola in Campagna

Visite: 363