DONNE IN CAMPO TRENTINO: AL VIA "SCAMPAGNATE IN FATTORIA 2017"


A S. Michele all’Adige ha preso il via l’ottava edizione delle “Scampagnate in Fattoria e in Città” promossa dall’Associazione Donne in Campo Trentino: nove appuntamenti, da maggio a novembre, che hanno aperto e apriranno  le porte di aziende che sono dei veri gioielli di qualità ed efficienza.

Il primo è ad “Aneghe Taneghe” di Nadia Mittestainer, a San Michele all’Adige; un’azienda zootecnica con mucche, asini, cavalli, pecore, conigli e galline, per la gioia dei bambini. «Nove domeniche da non perdere per famiglie e bambini - riferisce la coordinatrice dell’associazione Francesca Tonetti - nove giornate alla scoperta del mondo agricolo locale e dei prodotti trentini con laboratori didattico-ricreativi per grandi e piccini, attività con gli animali, visite guidate, degustazioni e la possibilità di acquistare prodotti direttamente nelle aziende agricole delle nostre socie».

Il successivo incontro è stato il 2 giugno, durante il quale Marisa Corradi ha aperto la propria stalla di mucche da latte a Lavarone: le attività che vengono svolte all’azienda “Soto al Croz”. Domenica 25 giugno, l’invito è stato al Rifugio Casarota, sull’Altopiano della Vigolana, con Lorenza Delama, dove si sono avvistati camosci. Danila Frizzi ha anche un laboratorio di ceramica nella sua azienda di Cimone “Profumi di Campagna” e il 9 luglio, proporrà un pranzo vegano. A “La Fonte” di Mezzomonte di Folgaria, il 30 luglio, Elisabetta Monti farà conoscere il mondo dei fiori di Bach. Mentre Marina Clerici aprirà Castel Campo a Fiavè, il 20 agosto. Laura Pontalti, il 27 agosto, nell’azienda di Cortesano di Trento, presenterà i suoi animali e Luigina Speri, il 10 settembre, “Al Massarem” a Trambileno, organizzerà visite all’orto e yoga nel bosco. Il programma su Fb donneincampotrentino.

Visite: 649