LA MENTE E IL CORPO INCONTRANO IL CIBO. VENETO: AL VIA LA PRIMA SERATA


Viaggio attraverso gli alimenti rurali tipici della Regione Veneto

Si è svolta il 5 Aprile scorso presso l'agriturismo Villa Corona Vicenza, la prima serata della serie di incontri organizzati da Donne in Campo Veneto sul tema dell’alimentazione. Tema della serata è stato “Primavera- la rinascita dello spirito” che ha portato i partecipanti a conoscere i prodotti di stagione e le ricadute positive sul benessere delle persone.

Le quattro serate si succederanno fino a novembre valorizzando i prodotti tipici del territorio Veneto e la loro stagionalità e soprattutto ponendoli in relazione, in via principale, con la mente. Alimentazione rurale tipica, che gioca un ruolo fondamentale sul benessere psicofisico, ma ancora prima, sul benessere psicologico racchiuso nei piatti proposti. Il percorso, ragionato e stagionale, permetterà di comprendere quei meccanismi psicologici di degustazione del cibo, e le proprie qualità.

La mente e il corpo si risvegliano, si preparano, dopo il lungo inverno, a rigenerarsi: questo Il tema affrontato il 5 Aprile; ecco allora i cibi che aiutano a superare questa importante fase psicofisica: erbe spontanee, carni bianche, alcuni carboidrati, sali minerali, che permettono di risvegliare il corpo, riattivare il metabolismo del cervello, complice anche il divenire della bella stagione, cibi che aiutano a vincere quelle forme di apatia primaverile, talvolta mascherando alcuni tipi di depressione stagionale, dando il giusto slancio all’organismo.

Sono intervenuti tra gli altri: il Dr. Giorgio Rizzato, medico, docente di psicologia clinica e della salute Università di Padova, Michela Brogliato Presidente di Donne in Campo Veneto, Flavio Furlani, Presidente Cia Veneto, Mara Longhin Presidente Donne in Campo Nazionale. Al termine dei lavori un ricco menù per i partecipanti.

Visite: 342