VIAGGI IN CAMPO: DONNE IN CAMPO LOMBARDIA VISITA LE AZIENDE DELLA KMECKA ZVEZA


La visita delle Donne in Campo alle aziende della Kmecka Zveza, l’Associazione professionale agricola autonoma degli sloveni del Friuli Venezia Giulia che aderisce alla Cia

Conoscere le “osmize” (forme di ospitalità agrituristica molto antiche), ammirare un sottosuolo spettacolare fatto di grotte e toccare con mano come esso sia strettamente intrecciato con l’attività agricola tra cantine e stagionatura dei formaggi. Queste alcune tra le nuove scoperte che hanno positivamente sorpreso le Donne in Campo lombarde, impegnate nel loro ‘Viaggio in Campo’ annuale.

Scelta della visita-studio, questa volta, una “terra di confine”, il Friuli Venezia Giulia nel suo versante orientale, che con il tempo splendido riservato nelle giornate dal 16 al 18 ottobre 2017 e con la squisita ospitalità riservata dal Presidente della Kmecka Zveza Franc Fabec si è rivelata un’ottima scelta.

E’ infatti un itinerario interessantissimo tra aziende femminili sulla linea del confine tra Italia e Slovenia, offerto dal Presidente Fabec per accogliere e guidare le agricoltrici lombarde in questo incontro di agricolture e di culture.

Moltissime le occasioni di riflessione sulla difficile storia, dalla prima guerra mondiale alla guerra fredda, di una terra di confine e, ancor più interessante, verificare come per molti aspetti, questo confine non esista per i molti agricoltori incontrati, e in particolare per i giovani: dalle terre coltivate sia in Italia che in Slovenia, agli allevamenti in Italia con macello in Slovenia frutto di un bel progetto sulla produzione di carne di qualità.

Senza confini – Brez Mej, dunque, è il principale messaggio che è venuto da questo scambio, dove le Donne in Campo hanno incontrato una realtà nella quale la cultura delle tradizioni, la difesa appassionata della propria storia e della propria lingua si lega alla capacità di sperimentare nuove strade e nuovi metodi, alla capacità di esportare i propri prodotti e alla capacità di confrontarsi e collaborare.

Allegati

Il bel resoconto del viaggio di Luisa Broggini – Donne in Campo Lombardia

Gallery


Visite: 98