SI è COSTITUITA DONNE IN CAMPO EST LOMBARDIA


In un incontro tenutosi giovedì 21 maggio presso l’azienda Catena Rossa di Marilena Pinti a Sarezzo in Val Trompia al quale ha partecipato il Presidente della Cia Est Lombardia Luigi Panarelli si è costituita Donne in Campo Est Lombardia ( la sezione soci di Donne in Campo Lombardia per le province di Mantova, Brescia e Cremona ).

Donne in Campo da parecchi anni è molto attiva nella provincia di Mantova e porta avanti iniziative importanti per l’associazione come “ La Zucca d’oro” il premio alle donne che si sono distinte nella loro attività ( culturale, sociale, artistica..) nella valorizzazione dell’agricoltura o, il più recente tra i numerosi progetti sviluppati nel corso degli ultimi anni : “ Le donne nutrono il mondo”.

Il progetto prevede quattro giornate alla scoperta delle ricchezze della campagna mantovana e del lavoro delle donne attraverso quattro percorsi nelle diverse zone della provincia tra aziende femminili impegnate nei diversi settori produttivi, dalle piante officinali alla zootecnia da latte, dal vino all’olio, dagli alberi da frutto ai fiori e guide lungo questi itinerari saranno altre agricoltrici. Il primo appuntamento è previsto per il 6 giugno, seguirà il 4 luglio, il primo agosto e il 19 settembre.

Anche nella provincia di Brescia si sono realizzate iniziative interessanti negli scorsi anni, come il festival dell’agricultura, e con l’unione di queste progettualità e di questo impegno ci sono le migliori premesse per un’ ulteriore crescita dell’associazione basata sul confronto e lo scambio dei saperi tra le associate.

Presidente di Donne in Campo Est Lombardia è stata nominata Morena Torelli.

Il pomeriggio è stato dedicato alla visita all’azienda Catena Rossa un’ azienda biologica innovativa e molto impegnata nella didattica, nella tutela dell’ambiente e della biodiversità che è anche un’ oasi verde tra le numerose industrie della valle e una testimonianza dell’antico legame tra agricoltura, cura del bosco e lavorazione del ferro in questa zona.

Visite: 763